Trovaci su: Twitter

Tobruk

Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
28/04/2017
0 Commenti
C’è una diplomazia raffinata che sta cercando di risolvere la crisi libica evitando uno scontro che fino a qualche settimana fa sembrava ineluttabile. I nuovi contatti che coinvolgono Tripoli, dove Fayez Serraj sta cercando da oltre un anno di portare a termine il compito di riunificare il Paese assegnatogli dall’Onu, e l’Est, rappresentato dall’opp...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
14/02/2017
0 Commenti
Giovedì 16 febbraio a Bonn, in Germania, il ministro degli Esteri italiano Angelino Alfano e l’omologo russo Sergei Lavrov avranno un veloce incontro riservato a margine dei lavori del G20 ministeriale. Per quanto noto, il tema dell’incontro (che è stato deciso il 3 febbraio dopo una telefonata tra i due) sarà la Libia, e il […]...
Di Redazione
In In Evidenza
08/02/2017
0 Commenti
Lotta a terrorismo, stabilizzazione dell’area mediterranea, difesa area europea e coesione euro-atlantica. Sono queste le linee guida del governo per la partecipazione alle missioni internazionali di sicurezza, spiegate direttamente dal ministro della Difesa Roberta Pinotti, intervenuta di fronte alle commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e ...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
27/01/2017
0 Commenti
Una fonte dell’esercito algerino ha raccontato al sito inglese Middle East Eye che la Russia avrebbe un piano (finora) segreto per aggirare l’embargo sulle armi che il Consiglio di Sicurezza dell’Onu (e dunque anche la Russia stessa) ha imposto sulla Libia. Il piano servirebbe a passare rinforzi tecnologici a Khalifa Haftar, il generale che ha [&hel...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
22/01/2017
0 Commenti
Un’auto “piena di esplosivo” (dice la nota della Farnesina) è saltata in aria uccidendo le due persone a bordo a Tripoli, nei pressi dell’ambasciata italiana. La detonazione è avvenuta nella serata di sabato, poco dopo le 19, ad al Dahra, un quartiere centrale della capitale libica, che ospita tra le altre cose l’ambasciata egiziana, la sede [&helli...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
20/01/2017
0 Commenti
Gli Stati Uniti ieri notte hanno colpito alcune strutture utilizzate dallo Stato islamico in Libia, a 45 chilometri a sud di Sirte. A compiere l’attacco sono stati due B2, bombardieri strategici a lungo raggio che sarebbero partiti direttamente dalla Whiteman Air Force Base in Missouri. La notizia, diffusa per primi dalla CNN, è diventata ufficiale ...
Di Mario Arpino
In In Evidenza
16/01/2017
0 Commenti
Golpe fallito o temeraria azione dimostrativa? A Tripoli Khalifa Ghweil – l’irriducibile autoproclamato ex capo ad interim del governo islamista di salvezza nazionale a suo tempo defenestrato dal “governo dell’Onu” di Fayez al-Serraj – ci riprova dopo pochi mesi. Ricordiamo infatti che già a metà ottobre, spalleggiato da un gruppo armato di oltranzi...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
13/01/2017
0 Commenti
Gruppi ostili al progetto di governo unitario studiato dall’Onu avrebbero attaccato alcune sedi ministeriali a Tripoli. Le unità combattenti sarebbero riconducibili all’ex primo ministro tripolino Khalifa Ghwell, un tempo presidente del Governo di salvezza nazionale che amministrava l’ovest libico, il cui ruolo è venuto meno dopo l’accordo di pacifi...
Di Stefano Pioppi
In In Evidenza
31/03/2016
0 Commenti
È arrivato ieri a Tripoli Fayez al-Sarraj, premier designato e sponsorizzato dalle Nazioni Unite per guidare un governo di unità nazionale in Libia. Insieme a lui sono sbarcati presso la base navale di Abu Sittah, i membri del Consiglio presidenziale, futuro governo di riconciliazione qualora dovesse effettivamente ricevere la tanto agognata investi...