Trovaci su: Twitter

Missili

Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
12/12/2016
0 Commenti
Che cosa sta succedendo in Mbda? Ci sono cambiamenti in corso nell’azionariato? Le domande si susseguono da tempo nei mercati. Tutto nasce da recenti dichiarazioni del ceo di Leonardo-Finmeccanica Mauro Moretti che ha parlato senza specificazioni di “colloqui in corso” con Airbus. Ecco tutti i dettagli. Airbus sul 25% di Mbda Settimane fa il Sole [&...
Di Stefano Pioppi
In In Evidenza
09/12/2016
0 Commenti
La Royal Air Force starebbe pianificando di scegliere il Brimstone, missile di precisione aria-terra prodotto dal colosso europeo MBDA, per il proprio programma Protector Remotely Piloted Air System (RPAS). Lo ha fatto sapere in una nota la società missilistica, joint venture tra Airbus (37,5%), Bae Systems (37,5%), e Leonardo (25%). Qualora la scel...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
09/12/2016
0 Commenti
Durante la mattinata di mercoledì sono iniziate a circolare segnalazioni a proposito di un attacco missilistico israeliano avvenuto la notte precedente contro l’aeroporto militare Mezzeh di Damasco (il network panarabo Al Mayadeen ha detto che “le esplosioni” sono avvenute tra le 3 e le 4 del mattino). Sarebbe stato colpito “un non meglio specificat...
Di Stefano Pioppi
In In Evidenza
24/10/2016
0 Commenti
Il centro russo di design missilistico Makeyev ha pubblicato la prima immagine del missile balistico intercontinentale (icbm) Sarmat, punto di forza del programma di aggiornamento e potenziamento delle capacità missilistiche dell’esercito russo. Nello specifico, i nuovi RS-28 Sarmat sono destinati a sostituire gli R-36M2 Voyevoda (anche conosc...
Di Michela Della Maggesa
In In Evidenza
15/06/2015
0 Commenti
Si chiama “FlexiS” ed è un sistema missilistico modulare, che riassume anni di ricerche portate avanti dalla joint venture missilistica Mbda (37,5% Airbus Group, 37,5% Bae Systems e 25% Finmeccanica) per rivoluzionare capacità, ciclo di vita ed adattabilità dei missili del futuro. In questo video, mostrato oggi al salone aerospaziale di Le Bourget –...
Di Michela Della Maggesa
In In Evidenza
04/05/2015
0 Commenti
Il Qatar ha firmato ufficialmente il contratto per l’acquisto del caccia Rafale. La commessa, siglata alla presenza del presidente della Repubblica francese, Hollande, prevede 24 velivoli fermi e una tranche opzionale per altri esemplari (dai 12 ai 24). Accanto al caccia, il contratto include un pacchetto per l’armamento, che comprende il missile St...