Trovaci su: Twitter

Hollande

Di Enrico Martial
In In Evidenza
25/10/2017
0 Commenti
Appena dopo il Consiglio europeo a Lussemburgo del 19 e 20 ottobre, in cui l’Europa digitale finiva un po’ in ombra dietro la Brexit, i ministri delle telecomunicazioni si sono già ritrovati ieri, 24 ottobre, sempre in Lussemburgo. Il Consiglio, nella configurazione Tte, cioè trasporti, telecomunicazioni, energia, doveva preparare i temi per dicembr...
Di Stefano Pioppi
In In Evidenza
08/06/2017
0 Commenti
Venticinque effettivi, funzioni di pianificazione ma senza compiti esecutivi. Questi i caratteri principali della Capacità militare di pianificazione e condotta (Mpcc) dell’Unione europea, il primo abbozzo di un quartier generale comune adottato oggi dal Consiglio dell’Ue. Si tratta di “una decisione operativa estremamente importante per rafforzare ...
Di Emanuele Rossi
In In Evidenza
09/05/2017
0 Commenti
Conversazione con Jean Pierre Darnis, direttore del Programma Sicurezza e Difesa dello Istituto Affari Internazionale ed esperto di Politica estera francese...
Di Marco Orioles
In In Evidenza
21/04/2017
0 Commenti
L'analisi di Marco Orioles dopo l'attacco al cuore della capitale francese rivendicato dall'Isis...
Di Zeffira Zanfagna
In In Evidenza
03/02/2017
0 Commenti
Per la Francia non sembra esserci tregua. Dopo la strage di Charlie Hebdo, consumatasi nella notte del 13 novembre del 2015, e gli attentati multipli dell’11 novembre dell’anno scorso, quando alcuni terroristi dell’Isis hanno assediato per ore la città, colpendola al cuore, intorno alle 10 di stamane un uomo ha tentato di aggredire un militare, [&he...
Di Michele Arnese e Valeria Covato
In In Evidenza
16/01/2017
0 Commenti
Un’acquisizione strategica in Francia, le prime mosse verso i mercati ad alto potenziale come Australia e Cina. Ecco i prossimi obiettivi di Fincantieri, il gruppo italiano della cantieristica guidato dall’amministratore delegato, Giuseppe Bono. Obiettivo? La crescita del gruppo attivo nel settore crocieristico e in quello militare che punta a costi...
Di Stefano Pioppi
In In Evidenza
28/09/2016
0 Commenti
Tutti e 28 i Paesi membri dell’Unione europea sono concordi sulla necessità di andare avanti nel processo di integrazione, ma scegliere la strada da percorrere resta ancora difficile. È quanto emerge dall’incontro informale tra i ministri delle difesa dell’Ue che si è tenuto ieri a Bratislava presieduto dall’Alto rappresentan...