Trovaci su: Twitter

Goddard

Di Stefano Pioppi
In SPACE ECONOMY
19/04/2018
0 Commenti
Si chiama Tess e si occuperà di cercare i pianeti esterni al nostro Sistema solare. È il nuovo cacciatore di esopianeti della Nasa, partito la scorsa notte dalla base di Cape Canaveral a bordo di un Falcon 9 di SpaceX e destinato a puntare lo sguardo su centinaia di migliaia di stelle, osservando la variazione […]...
Di Redazione
In SPACE ECONOMY
02/03/2018
0 Commenti
Sarà la controllata statunitense di Leonardo, DRS, ad aiutare la Nasa a studiare i venti di Marte e di tanti altri corpi celesti. L’azienda, leader nella fornitura di prodotti ad alta tecnologia per clienti militari e civili, contribuirà al Marli, lo strumento che l’agenzia spaziale americana utilizzerà per il primo studio tramite tecnologia Lidar (...