Trovaci su: Twitter

Esopianeti

Di Redazione
In SPACE ECONOMY
15/05/2018
0 Commenti
La joint venture spaziale tra Leonardo e Thales andrà alla scoperta dei pianeti esterni al Sistema solare, nell’ambito del programma Plato dell’Agenzia spaziale europea (Esa), destinato a partire verso lo spazio profondo nel 2026 per rintracciare corpi celesti simili alla Terra. L’Esa ha infatti selezionato la tedesca OHB come prim...
Di Stefano Pioppi
In SPACE ECONOMY
19/04/2018
0 Commenti
Si chiama Tess e si occuperà di cercare i pianeti esterni al nostro Sistema solare. È il nuovo cacciatore di esopianeti della Nasa, partito la scorsa notte dalla base di Cape Canaveral a bordo di un Falcon 9 di SpaceX e destinato a puntare lo sguardo su centinaia di migliaia di stelle, osservando la variazione […]...