Trovaci su: Twitter

e-Geos

Di Valeria Serpentini
In In Evidenza
31/08/2016
0 Commenti
Sin dalle prime ore dal terremoto che ha colpito il centro Italia gli operatori che si occupano di spazio hanno attivato le proprie procedure di allarme. A farne richiesta la Protezione Civile che attraverso Copernicus, il sistema di monitoraggio della Terra gestito e coordinato dalla Commissione europea, ha iniziato a ricevere le prime rilevazioni ...