Trovaci su: Twitter

Di Gregory Alegi
In Columnist
10/10/2017
0 Commenti
A cena dalla Fümina Il CR.42 toccò il prato, sobbalzò e dopo un breve rullaggio si fermò al parcheggio. L’allievo, un giovanotto del nord, saltò giù con entusiasmo ed energia e corse impa- ziente verso l’altro biplano. “Non immaginavo quanto fosse bello il volo in pattuglia, maresciallo!”, disse rivolgendosi all’istruttore che stava ancora slegandos...
Di Gregory Alegi
In In Evidenza
05/10/2017
0 Commenti
La contabilità della morte è un compito ingrato dello storico e del giornalista: per il tema, per il rischio di errori ma anche per il rischio che la ripetitività dell’evento si traduca in quella del commento. Soprattutto adesso che su Las Vegas si è già detto tutto e di tutto, e che la possibilità di […]...
Di Gregory Alegi
In Columnist
14/09/2017
0 Commenti
“Ehi, tenente, che ne diresti di una mezz’oretta di acrobazia a diecimila metri?”. Nessun pilota da caccia può resistere a una provocazione del genere. Nemmeno nell’estate 1944, sulla pista d’atterraggio A-8, ricavata in fretta e furia tra i meli di Picauville, a pochi chilometri dalla 7a Armata tedesca intrappolata tra Falaise e Carentan. Nemmeno s...
Di Gregory Alegi
In In Evidenza
23/08/2017
0 Commenti
Alzi la mano chi tra i mille annunci e la pioggia di comunicati stampa del salone aerospaziale di Le Bourget ha notato la firma di un documento che impegna le Military airworthiness authority (autorità militari di aeronavigabilità, MAwA) di 18 Paesi a procedere sulla strada del riconoscimento reciproco delle rispettive certificazioni di aeromobili. ...
Di Gregory Alegi
In In Evidenza
09/08/2017
0 Commenti
“In base agli accordi sottoscritti, la misura della partecipazione dei partner alla fase di sviluppo è fissa, e non suscettibile di aumenti. Gli incrementi di costo attribuibili a tale fase vengono pertanto assorbiti dai soli Stati Uniti”. O, parafrasando, “da notare che la già segnalata lievitazione dei costi dello sviluppo non ha comportato un agg...
Di Gregory Alegi
In Columnist
31/07/2017
0 Commenti
Sedici in un giorno “E quella è la palazzina nella quale abitavamo noi ufficiali”, disse il primo, un signore dall’aspetto distinto, sull’ottantina. “Cosa dici, Francis!”, rispose veloce come una mitragliatrice il secondo. “Quel rudere? Non ci somiglia neanche un po’ …”. “Ha ragione Serafini” disse un terzo. Il messo comunale, incaricato dal s...
Di Gregory Alegi
In Columnist
23/06/2017
0 Commenti
Gli spaghetti alla Piazza Il capitano Sergio Flaccomio caricò la 389a Squadriglia su un camion con rimorchio. “Domani prenditi una giornata di riposo e porta la squadriglia al mare”, gli aveva detto il colonnello comandante del 50° Stormo Assalto in quella giornata estiva del 1942. Detto fatto. Il programma era semplice: trovare una spiaggia, farsi ...
Di Gregory Alegi
In In Evidenza
21/06/2017
0 Commenti
Trasformare la demolizione di aerei e navi da problema ambientale in opportunità economica. È questa, in sintesi, l’idea del polo del “decommissioning” da realizzare nella città ionica illustrata nei giorni scorsi alla Camera di Commercio di Taranto da imprenditori e soggetti pubblici. Una nuova forma di «economia complementare» e di «simbiosi indus...
Di Gregory Alegi
In Columnist
19/05/2017
0 Commenti
Quando l’aragosta imparò a volare «E chi non beve con noi… peste lo colga!». Il brindisi era il terzo, il quarto, o forse il quinto della serata, ma nessuno teneva il conto. Le bevande leggere – una definizione che comprendeva anche il vino – le offriva la compagnia, probabilmente perché consapevole della necessità di rendere […]...
Di Gregory Alegi
In Columnist
20/04/2017
0 Commenti
Briciole di stelle “Speriamo che la Nasa vieti i nostri panini!”. Quel 26 marzo 1965 il cameriere guardò perplesso Wilfred “Wolfie” Cohen mentre sfogliava una copia del Washington post, sulle cui pagine s’intravedeva a stento un titolo criptico: “Il duetto comico dei due astronauti”. “Sentite qui …”, disse Wolfie, senza alzare gli occhi dal giornale...