Trovaci su: Twitter

Enav, l’innovazione oltre la crisi

Di Stefano Pioppi
In Rassegna Stampa
15/01/2021
0 Commenti

“Ripartenza” sarà la parola d’ordine del 2021 anche per l’aviazione civile, tra i primi settori a essere colpiti dalla crisi da Covid-19. I numeri continuano a essere drammatici. I dati indicano un calo medio del 60-65% per il 2020 dei voli sull’Europa rispetto allo stesso periodo del 2019 (che fu record per il trasporto aereo), con livelli tornati a prima del 1990. Secondo le stime di Eurocontrol, la somministrazione progressiva del vaccino nel Vecchio continente dovrebbe consentire di tornare al traffico dello scorso anno tra la fine 2023 e l’inizio del 2024…

Clicca qui per leggere l’articolo

Lascia un commento

avatar