Trovaci su: Twitter

sistemi termomeccanici TAS per Orion

Di Airpress online
In SPACE ECONOMY
27/05/2020
0 Commenti

Thales Alenia Space ha firmato un contratto con Airbus Defence and Space, prime contractor del modulo di servizio europeo della capsula spaziale statunitense Orion, per sviluppare e produrre i sistemi termomeccanici per il terzo modello del European Service Model (ESM) sul veicolo spaziale Orion.

 Orion è il veicolo di trasporto umano della Nasa per l’esplorazione dello spazio profondo. Il modulo di servizio per Orion sarà sviluppato nell’ambito del contratto Esa e fornirà struttura, propulsione, alimentazione, controllo termico e principali capacità di supporto vitale per il veicolo spaziale americano. Il contratto ESM 3 firmato  da Thales Alenia Space ha un valore di circa 75 milioni di euro. Thales Alenia Space, come subappaltatore di Airbus Defence and Space, svilupperà e fornirà sistemi fondamentali per la terza unità di volo, tra cui protezione strutturale e micrometeorica, controllo termico e stoccaggio e distribuzione dei materiali di consumo.

“Questo contratto conferma l’elevato livello di Thales Alenia Space nella realizzazione di infrastrutture nel campo dell’ esplorazione e dei trasporti spaziali”, ha dichiarato Massimo Comparini, amministratore delegato di Thales Alenia Space in Italia. “Riflette anche la lunga esperienza della nostra società nel campo dei voli spaziali umani. Il futuro dell’esplorazione dello spazio dipende dalla robustezza delle tecnologie, dalla sicurezza e dal comfort degli astronauti, le soluzioni Thales Alenia Space sono una sinergia perfetta tra questi tre parametri.”

Lascia un commento

avatar