Trovaci su: Twitter

Leonardo punta sugli elicotteri. Acquisita la svizzera Kopter

Di Luigi Romano
In In Evidenza
28/01/2020
0 Commenti

L’azienda di piazza Monte Grappa ha acquisito il 100% della svizzera Kopter. L’interesse riguarda in particolare il monomotore SH09 che “si inserisce alla perfezione nella gamma prodotti di Leonardo”. L’operazione vale 185 milioni di dollari (più clausole di earn out) e sostituisce gli investimenti previsti dal Piano industriale per sviluppare un nuovo monomotore

“Mantenerci al vertice dell’innovazione e della competitività, assicurando al contempo la nostra solidità finanziaria”. È così che Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo, ha spiegato l’acquisizione dal fondo Lynwood di Kopter Group, società elicotteristica Svizzera attiva nel settore dal 2008. Ora, Kopter agirà in qualità di legal entity autonoma e di centro di competenza all’interno della Divisione Elicotteri di Leonardo.

Il contratto per acquisirne il 100% ha previsto un prezzo di acquisto con una quota fissa da 185 milioni di dollari, a cui si aggiunge un meccanismo di “earn out” (volto a ridurre il rischio dell’operazione) legato a specifici traguardi nella vita del programma SH09 a partire dal 2022. È proprio il monomotore attualmente in fase di sviluppo ad essere entrato nel mirino della One Company. Come notato da Gian Piero Cutillo, managing director di Leonardo Helicopters, “il prodotto sviluppato da Kopter si inserisce alla perfezione nel nostro portafoglio prodotti e beneficerà enormemente del nostro know how industriale e della nostra rete commerciale e dei servizi”.

“Con questo accordo – ha aggiunto Profumo – confermiamo il nostro impegno per il rafforzamento dei core business di Leonardo, a sostegno della nostra leadership in settori chiave”. Inoltre, “introdurremo in azienda competenze e tecnologie pionieristiche”. Si punta in particolare ad accelerare lo sviluppo di “tecnologie rivoluzionari”e, nuove capacità di missione e maggiori prestazioni, tra cui soluzioni per la propulsione ibrida/elettrica. L’acquisizione, specifica Monte Grappa, sostituirà gli investimenti volti allo sviluppo di un nuovo elicottero monomotore già previsti nel Piano industriale.

L’operazione ha trovato la soddisfazione anche di Andreas Loewensteinceo di Kopter: “È straordinario avere un player solido come Leonardo quale nostro investitore industriale; entrando a far parte di Leonardo otterremo il supporto per completare il nostro sviluppo sotto molteplici aspetti, rimanendo allo stesso tempo un attore innovativo e efficiente nel campo degli elicotteri monomotore”.

 

Lascia un commento

avatar