Trovaci su: Twitter

10-12 dicembre

Di Redazione
In Save the date
25/11/2019
0 Commenti

L’EXPOFORUM SPAZIALE

Arriva a Roma il “New space economy European expoforum”, prima manifestazione fieristica in Italia dedicata alla nuova economia dello Spazio. La rassegna, che alternerà spazi espositivi a dibattiti con oltre 140 speaker, è organizzata da Fiera Roma e Fondazione Amaldi, in collaborazione con la statunitense Space Foundation. Partecipano in qualità di partner tanti soggetti istituzionale e industriali, dall’Agenzia spaziale italiana (Asi) e quella europea (Esa), fino alle associazioni industriali (Aiad, Aipas e Asas). L’obiettivo è far luce sulle grandi opportunità della nuova economia dello spazio, coinvolgendo tutti gli stakeholder a un paio di settimane dal consiglio ministeriale dell’Esa di Siviglia, “l’appuntamento dell’anno” per lo Spazio del Vecchio continente.

Parteciperanno infatti tutti i vertici delle maggiori agenzie spaziali europee, con il presidente dell’Asi Giorgio Saccoccia e il direttore generale dell’Esa Johann-Dietrich Worner. I lavori saranno aperti il 10 dicembre da un panel istituzionale con i rappresentanti del Comitato interministeriale di palazzo Chigi, fischio d’inizio per tre giorni che alterneranno panel e tavole rotonde che si muoveranno dalla geolocalizzazione alla sicurezza, dalla robotica alla medicina, fino all’intelligenza artificiale e alla finanza spaziale. Dopo la nuova governance nazionale e i programmi di recente avvio, ha spiegato al lancio dell’iniziativa il professor Roberto Battiston, l’Expoforum sarà “uno strumento addizionale per crescere e mostrare all’esterno ciò di cui l’Italia è capace”. L’ambizione degli organizzatori, gli faceva eco l’amministratore unico di Fiera Roma Pietro Piccinetti, è offrire “un booster economico e sociale per il territorio e per l’intero Paese”.

Clicca qui per registrarti e qui per scaricare il programma completo

Lascia un commento

avatar