Trovaci su: Twitter

L’ipotesi di Renzi che non convince gli esperti

Di Stefano Pioppi
In Rassegna Stampa
19/09/2019
0 Commenti

“Non mi sembra un’ipotesi adeguata”. Così il vice presidente dell’Istituto affari internazionali (Iai) Michele Nones commenta il rilancio di Matteo Renzi sull’ipotesi di fusione tra Fincatieri e Leonardo. “Il tema del mantenimento della sovranità nazionale nei settori a tecnologia avanzata, e in primo luogo nel comparto aerospazio, sicurezza e difesa è sicuramente all’ordine del giorno, e ciò si può raggiungere attraverso il rafforzamento dei grandi gruppi che vi operano”. Tuttavia, l’ipotesi di un’unione tra i due big nazionali, molto discussa nell’ultimo anno, “non mi sembra la risposta adeguata”, ha spiegato Nones, già consigliere del ministro della Difesa e grande conoscitore del comparto.

Le ragioni di tali perplessità sono molteplici…

Clicca qui per leggere l’intero articolo

Lascia un commento

avatar