Trovaci su: Twitter

Enav, accordo con Protezione Civile

Di Airpress online
In In Evidenza
12/06/2019
0 Commenti

Enav ha sottoscritto oggi con il Dipartimento della Protezione Civile un protocollo d’intesa per favorire un ulteriore sviluppo dei reciproci rapporti istituzionali, al fine di ottenere la massima efficienza operativa nell’ambito delle operazioni aeronautiche funzionali alle attività di protezione civile e di sicurezza aeronautica. In particolare è delineato un modello di cooperazione volto ad identificare gli ambiti e gli scenari in cui possa essere incrementato il supporto operativo reciproco.

Il protocollo, siglato dal Capo Dipartimento, Angelo Borrelli, e dal presidente dell’Enav, Nicola Maione, prevede, lo sviluppo di un disciplinare tecnico-operativo in cui vengano stabilite efficaci modalità di comunicazione di informazioni relative a situazioni di crisi, processi di condivisione di analisi di dati e segnali in grado di prevenire o contrastare eventuali situazioni emergenziali, definiti scenari esercitativi per l’implementazione delle conoscenze e delle modalità di collaborazione, semplificazione delle procedure per l’uso di infrastrutture di comunicazione a servizio della protezione civile.

“L’accordo di oggi – ha detto Angelo Borrelli – oltre a migliorare la nostra capacità di risposta in caso di emergenza, permetterà, grazie ad un patrimonio di competenza ed esperienza capillarmente distribuite, di dare un grande contributo nelle azioni volte alla tutela della collettività. A fare la differenza, nel sistema di Protezione Civile italiano, è proprio l’impegno delle più diverse professionalità, sia nel pubblico che nel privato, tanto nella quotidianità quanto nella straordinarietà dell’emergenza.”

“Questo protocollo di Intesa – ha dichiarato Nicola Maione – sancisce un’importante collaborazione tra il Dipartimento della Protezione Civile ed Enav. Siamo orgogliosi di dare il nostro contributo al lavoro di un organismo che quotidianamente è a disposizione e della popolazione e delle infrastrutture al fine di prevenire e contrastare le situazioni di emergenza su tutto il territorio nazionale. Enav metterà a disposizione del Paese le proprie competenze e le proprie tecnologie ad alto contenuto innovativo per dare supporto a qualsiasi situazione lo rendesse necessario.”

Lascia un commento

avatar