Trovaci su: Twitter

A Ciampino i festeggiamenti per i 96 anni dell’AM

Di Airpress online
In In Evidenza
28/03/2019
0 Commenti

Oggi alla presenza del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, l’Aeronautica militare italiana ha festeggiato a Ciampino il suo 96° anniversario. I suoi 96 anni di vita sono stati contraddistinti dalle grandi imprese aviatorie dei pionieri, dai progressi delle capacità espresse e dall’impegno quotidiano di uomini e donne che hanno contribuito a scrivere la storia e l’identità della Forza Armata.

Ieri come oggi, il personale e i velivoli della Forza Armata sono impegnati in numerose aree del globo per contrastare le minacce verso l’Italia e assicurare il rispetto dei principi di legalità internazionale e dei diritti fondamentali dell’uomo. “Sono 96 anni che gli aeroplani dell’Aeronautica militare solcano i cieli di tutto il mondo seguendo sempre la stessa vocazione: servire l’Italia, essere utili al Paese, difendere la Patria. In un secolo di storia l’evoluzione è stata rapidissima, il progresso è stato travolgente, in un lampo si è passati da timidi e brevi voli ai sistemi aerospaziali più sofisticati e alle altrettanto sofisticate tecniche di impiego del mezzo aereo”. Dichiara il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare, generale Alberto Rosso.

Molte sono le capacità ed i settori d’impiego che la Forza Armata mette al servizio dei cittadini tra i quali il soccorso aereo, i trasporti sanitari d’urgenza, i trasporti in alto bio-contenimento per pazienti altamente infettivi, il servizio meteorologico ed il controllo del traffico aereo. Inoltre, nel rispetto della volontà politica e degli accordi internazionali, l’Aeronautica militare contribuisce, assieme alle altre Forze Armate, alla sicurezza del Paese e alla difesa degli interessi nazionali in operazioni in Italia ed all’estero.

Nel corso della cerimonia è stata consegnata l’onorificenza di Cavaliere dell’ordine Militare d’Italia alla 46^ Brigata Aerea ed una onorificenza per il 3° Reparto Genio Campale, il Premio Icaro.

Lascia un commento

avatar