Trovaci su: Twitter

Fincantieri, un carico di lavoro che vale il 2% del Pil

Di Stefano Pioppi
In Rassegna Stampa
27/02/2019
0 Commenti

Ricavi record a 5,5 miliardi di euro, nuove commesse per 27 navi e un carico di lavoro che sfiora i 34 miliardi. Sono solo alcuni dati del bilancio 2018 di Fincantieri, il campione italiano della cantieristica navale, guidato da Giuseppe Bono, pronto a un ulteriore consolidamento sui mercati internazionali. I numeri, approvati dal consiglio di amministrazione riunitosi sotto la presidenza di Giampiero Massolo, confermano le linee di sviluppo già identificate nel Piano industriale 2018-2022 e lanciano la proposta di un dividendo pari a 0,01 euro per azione.
I ricavi crescono infatti del 9%, e già questo, ha spiegato l’ad Bono, è “un primo passo nel percorso che mira a un aumento dei volumi di circa il 50% entro il 2022 e che richiederà un notevole sforzo organizzativo e una chiara visione delle sfide future”. Le navi da crociera fanno registrare un +6,4% nei ricavi…

Clicca qui per l’articolo completo

Lascia un commento

avatar