Trovaci su: Twitter

Vitrociset cresce con la fusione nucleare

Di Stefano Pioppi
In Rassegna Stampa
01/08/2018
0 Commenti

Energia pulita in quantità enormi. È il sogno dell’uomo del terzo millennio, un’ambizione su cui è a lavoro, nel sud della Francia, un team a cui partecipano Unione europea, Giappone, Russia, Stati Uniti, Cina, Corea del Sud e India. Il progetto si chiama Iter (International Thermonuclear Experimental Reactor) e punta a realizzare un reattore sperimentale a fusione nucleare che, sfruttando l’idrogeno, generi energia. A bordo c’è anche un’eccellenza italiana: Vitrociset…

Clicca qui per leggere l’articolo

Lascia un commento

avatar