Trovaci su: Twitter

Interferenze e fake news. La denuncia di Alli e il dibattito con la Galante

Di Stefano Pioppi
In Rassegna Stampa
20/02/2018
0 Commenti

Non c’è dubbio, il rischio di campagne di disinformazione per influenzare il voto italiano del prossimo 4 marzo è reale, e fa paura. “Nessun allarme hacker, ma l’attenzione è altissima”, ha spiegato il ministro dell’Interno Marco Minniti. “C’è la massima attenzione dell’intelligence e della Polizia postale, che lavora con un gruppo altamente specializzato”, creato dal Viminale per frenare l’attività dei diffusori seriali di bufale. Ciò preoccupa soprattutto…

Leggi qui l’articolo completo

Lascia un commento

avatar