Trovaci su: Twitter

Boeing, i record del 2017 e il nuovo ordine dalla Turchia

Di Redazione
In In Evidenza
10/01/2018
0 Commenti

Un record di 763 consegne e 912 ordini netti. Sono questi i numeri del 2017 per Boeing, il colosso americano che per il sesto anno consecutivo si conferma al primo posto per le consegne effettuate.

“Questa performance da record è una conferma che i nostri dipendenti insieme ai partner fornitori continuano a trovare nuovi e innovativi modi di progettare, costruire e consegnare gli aerei più fuel-efficient ai clienti in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes president & ceo. Difatti, Boeing ha raggiunto l’ennesima vetta nel programma 737 con l’aumento della produzione a 47 aerei al mese e iniziando le consegne del nuovo 737 MAX, con un record di 529 consegne, compresi 74 aerei della serie MAX. Nel programma 787 Dreamliner, Boeing ha continuato la produzione a ritmi elevati per gli aerei twin-aisle, arrivando a 136 consegne all’anno.

Sul fronte ordini, 71 clienti hanno effettuato 912 ordini netti, per il valore di 134,8 miliardi di dollari a prezzi di listino. Il totale amplia il portafoglio ordini Boeing alla cifra record di 5.864 aerei – alla fine dell’anno – che equivale a circa sette anni di produzione. “La solida attività di vendita riflette la continua forte domanda per la famiglia 737 MAX, compresa la variante MAX 10 ultra efficiente che abbiamo lanciato lo scorso anno e la crescente preferenza del mercato per la famiglia Boeing di jet twin-aisle”, ha aggiunto McAllister. “Gli sviluppi del nostro programma di produzione nei prossimi anni sono progettati per soddisfare questa forte domanda”. Nel 2017 la famiglia del 787 Dreamliner ha accumulato fino a circa 100 ordini netti, la famiglia 777 60 ordini netti, come indicato nella tabella sottostante.

Nel frattempo, pochi giorni fa, il costruttore americano ha annunciato insieme alla principale compagnia aerea turca, Turkish Airlines, l’ordine di altri tre 777 Freighter da parte del vettore, avvenuto a dicembre 2017. Il nuovo ordine è arrivato a qualche settimana dalla consegna a Turkish Airlines dei primi due esemplari del 777 Freighter avvenuta lo stesso mese. Gli aerei aiuteranno la compagnia a espandere la propria attività cargo. “Questo ordine contribuirà sicuramente al nostro obiettivo di avere una flotta cargo giovane ed efficiente” ha dichiarato Mr. İlker Aycı, chairman of the board and the executive committee di Turkish Airlines. “I nuovi aerei – ha aggiunto – saranno consegnati entro quest’anno e ci garantiranno un’ulteriore flessibilità per servire più destinazioni, mentre continuiamo a sviluppare il nostro servizio cargo globale”.

“Il 777 Freighter è il più grande e più efficiente cargo twin-engine al mondo”, ha dichiarato Marty Bentrott, senior vice president Sales, Middle East, Turkey, Russia, Central Asia and Africa di Boeing Commercial Airplanes. “Siamo onorati – ha aggiunto – che clienti di livello mondiale come Turkish Airlines riconoscano il valore del 777 Freighter e la sua grande capacità long-range e di carico utile”. Il 777 Freighter è basato sull’aereo passeggeri 777-200LR e può volare per 9.070 km con un carico utile completo di 112 tonnellate. La capacità di range del velivolo si traduce in notevoli risparmi per le compagnie aeree: meno stop e tasse di atterraggio, meno congestione negli hub di trasferimento, minori costi di movimentazione delle merci e tempi di consegna più brevi.

Lascia un commento

avatar