Trovaci su: Twitter

Tutto pronto per Cybertech Europe 2017

Di Cyber Affairs
In In Evidenza
22/09/2017
0 Commenti

Roma ospita per il secondo anno consecutivo Cybertech Europe, appuntamento internazionale dedicato alla cyber security. L’evento, che ha come partner principale Leonardo, si svolgerà il 26 e 27 settembre presso il centro congressi ‘La Nuvola’.

L’apertura

In apertura interverranno l’amministratore delegato di Leonardo Alessandro Profumo, il ministro della Difesa italiana Roberta Pinotti, il vice direttore del Cyber & Government Security Cabinet Office del Regno Unito Mark Sayers, e, in rappresentanza della DG Home della Commissione Europea, Graham Willmot, responsabile dell’unità Cybercrimine.

I temi trattati

Numerose le iniziative programmate e gli incontri in calendario. A Cybertech Europe 2017 saranno approfondite le iniziative europee in tema di standardizzazione delle politiche di sicurezza cyber, le strategie di sviluppo dei principali player mondiali, le applicazioni nelle infrastrutture critiche e nei sistemi di utilizzo quotidiano, la capacità di innovazione di università, start up e delle Pmi europee.

Lo scenario

La due giorni, che si articolerà in panel e workshop per addetti ai lavori, si inquadra in un momento storico in cui le offensive cyber sono sempre più frequenti, globali, aggressive e differenziate. Stime di mercato valutano che l’80% delle imprese europee siano colpite da attacchi cyber e in 8mila miliardi di dollari l’impatto su scala mondiale della minaccia cibernetica nei prossimi 5 anni, da qui la necessità di aumentare la cooperazione internazionale per creare un fronte comune di difesa. Dal più recente ransomware – cresciuto nel 2016 del 300% – ad attacchi cyber che hanno paralizzato ospedali, banche reti elettriche, fino alla perdita di informazioni preziose per istituzioni, governi e imprese piccole e grandi.

L’esperienza di Cybertech

Nato nel 2014 in Israele, Cybertech è cresciuto di anno in anno ed è oggi presente in quasi tutti i continenti. Oltre che a Tel Aviv – dove rappresenta il più grande evento di cyber solutions al di fuori degli Stati Uniti con più di 10mila partecipanti da oltre 50 Paesi- la manifestazione si tiene ormai stabilmente anche nel Vecchio Continente, in Asia e in Nord America (e dal 2018 anche in America Latina).

Lascia un commento

avatar