Trovaci su: Twitter

Cambio di passo nella strategia di Etihad

Di Redazione
In In Evidenza
26/08/2017
0 Commenti

Etihad Airlines ha cominciato una progressiva politica di disimpegno in Europa. Il vettore di Abu Dhabi che sta rivedendo la sua strategia, anche dopo la perdita di Alitalia, il mese scorso ha deciso di vendere Darwin Airline di cui era azionista di maggioranza. Le azioni sono state vendute alla società 4K Invest del Lussemburgo, proprietaria di Adria Airways. “La decisione di vendere questa partecipazione minoritaria in Darwin è il risultato dell’attuale revisione strategica dei nostri investimenti e della scelta di concentrarci su altri nostri partner”, ha dichiarato Kevin Knight, chief strategy & planning officer di Etihad Aviation.
In base all’accordo Darwin continuerà ad operare con l’attuale nome legale Darwin Airline SA ed il proprio certificato di operatore aereo (AOC). Il brand commerciale invece cambierà da Etihad Regional ad Adria Airways Switzerland. Lugano rimarrà la basa principale e lo scalo di Ginevra sarà la seconda base operativa. Adria Airways rileverà inoltre alcuni compiti amministrativi ed operativi della compagnia svizzera. Il ceo Maurizio Merlo sarà sostituito da Heinrich Ollendiek, finora è stato il chief financial officer di Adria Airways.
Darwin è una compagnia aerea eccellente con un’ottima gestione e personale competente e qualificato. L’ampliamento della nostra rete e di conseguenza, l’ottimizzazione dei costi, porterà ad una situazione vantaggiosa per entrambi i vettori”. Ha detto Arno Schuster, ceo Adria Airways. “Il nostro valido reparto commerciale offrirà i voli di Darwin sotto il marchio Adria Airways Switzerland”. Adria Airways è la compagnia aerea di bandiera della Slovenia, fondata nel 1961 e privatizzata l’anno scorso. La compagnia è controllata da 4K Invest, fondo azionario con base in Lussemburgo.

Lascia un commento

avatar