Trovaci su: Twitter

Leonardo, elicotteri verso la Cina per oltre 100 milioni

Di Redazione
In In Evidenza
20/06/2017
0 Commenti

Al secondo giorno di Le Bourget arriva per Leonardo un importante contratto nel settore elicotteristico per un valore superiore ai 100 milioni di euro. L’ordine arriva dalla società di distribuzione elicotteristica con sede a Shanghai Sino-US Intercontinental, e riguarda 17 elicotteri di cui due AW119Kx, dieci AW109 Trekker e cinque AW139. “Il contratto – si legge nella nota del Gruppo – prevede l’avvio delle consegne alla fine di quest’anno”. È stato inoltre rinnovato l’accordo di distribuzione che prevede l’acquisto di ulteriori elicotteri nei prossimi tre anni e che rende Sino-US Intercontinental distributore esclusivo di Leonardo per il mercato civile e offshore cinese (incluse le aree di Hong Kong e Macao).

Entro la metà del 2019 l’esclusività dell’accordo verrà estesa a tutte le attività elicotteristiche del mercato cinese. Le parti si sono poi impegnate a potenziare i servizi post-vendita attraverso la messa a punto di un centro di personalizzazione del prodotto e la fornitura di servizi di addestramento, “a ulteriore dimostrazione dell’importanza attribuita da Leonardo alla fornitura di un supporto adeguato alla progressiva espansione della flotta nel Paese”. Sino-US Intercontinental ha finora ordinato quasi 100 elicotteri di Leonardo di vario tipo come l’AW119Kx, il GrandNew, l’AW109 Trekker, l’AW169, l’AW139 e l’AW189 ed è responsabile del maggior programma nazionale di elisoccorso del Paese.

Fino ad oggi, Leonardo ha venduto in Cina quasi 200 elicotteri, a vari clienti per compiti commerciali e di pubblica utilità. “Questa flotta, in costante espansione, è supportata da un’ampia gamma di servizi di assistenza, recentemente rafforzati con l’apertura di un’importante struttura logistica a Shanghai”.

Lascia un commento

avatar