Trovaci su: Twitter

Marina militare, tre accordi con il Qatar

Di Redazione
In In Evidenza
01/03/2017
0 Commenti

Nuova collaborazione tra Italia e Qatar. Il capo di Stato maggiore della Marina militare Valter Girardelli ha firmato con la controparte qatariota, il comandante Mohammed Nasser Al Mohannadi, tre technical arrangement (Ta) per la cooperazione tra le due Forze armate. Nello specifico, i nuovi accordi consentiranno “nell’immediato futuro” la partecipazione da parte degli equipaggi di Doha delle corvette di prossima acquisizione ai corsi di formazione e addestramento presso i centri della Marina italiana; l’invio di un ufficiale di collegamento italiano presso lo Stato maggiore della Marina di Doha; l’imbarco di personale della Marina qatariota a bordo di unità della MM.

I tre Ta, firmati presso la sede dello Stato maggiore, palazzo Marina a Roma, si inseriscono nel più ampio quadro di crescente collaborazione tra le Forze armate dei due Paesi, sancito dal Memorandum of Understanding (MoU) che il ministro della difesa Roberta Pinotti ha sottoscritto con il collega qatariota Khalid bin Muhammad Al-Attiyah nello scorso giugno. Durante la cerimonia per la firma dei tre accordi, i vertici delle due Marine hanno comunque discusso anche “di ulteriori possibili aree di cooperazione quali, ad esempio, l’adesione della Marina del Qatar alla Vrmtc (Virtual regional maritime traffic center), un possibile supporto della Marina militare per l’avvio dei centri di formazione e addestramento della Marina del Qatar e la partecipazione del comandante della Marina qatarina al Regional Seapower Symposium 2017 che sarà organizzato dalla Marina militare nella cornice dell’Arsenale di Venezia .

Lascia un commento

avatar