Trovaci su: Twitter

Moretti in Cina per Cosmo-SkyMed

Di Redazione
In In Evidenza
22/02/2017
0 Commenti

E’ stato Mauro Moretti, numero uno di Leonardo, a firmare oggi a Pechino un Memorandum of Understanding (MoU) tra e-GEOS, la joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), e la società cinese Vastitude Technology. L’accordo di collaborazione siglato dall’ad, volto a stabilire un partnership nel settore della geo-informazione, è stato firmato nel corso di una cerimonia avvenuta nell’ambito del 4° Business forum Italia-Cina, in occasione della visita di Stato a Pechino del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Nel dettaglio, la collaborazione riguarderà lo sviluppo congiunto, attraverso un gruppo di lavoro dedicato, di soluzioni nel settore della geo-informazione, con particolare riguardo ai prodotti interferometrici per il monitoraggio e la gestione del territorio e alle possibili applicazioni per la sicurezza marittima derivanti dall’utilizzo e integrazione dei dati satellitari. II Memorandum firmato oggi “conferma e rafforza la collaborazione tra e-GEOS e Vastitude Technology, che recentemente hanno annunciato un accordo pluriennale per la distribuzione in Cina dei dati satellitari e dei servizi operativi generati dalla costellazione italiana Cosmo-SkyMed”, si legge nella nota del Gruppo Leonardo. Difatti, e-GEOS è la società che si occupa della commercializzazione internazionale delle capacità di monitoraggio offerta da Cosmo-SkyMed, il programma italiano di osservazione della Terra finanziato da Asi, Difesa e Miur.

Lascia un commento

avatar