Trovaci su: Twitter

Airbus Safran Launchers è diventata operativa

Di Michela Della Maggesa
In In Evidenza
30/06/2016
0 Commenti

E’ operativa la joint venture paritetica Airbus Safran Launchers, la cui creazione è stata avviata da Airbus Group e Safran nel 2014 per “rimodulare l’industria europea dei lanciatori e meglio servire gli interessi strategici di Francia, Germania ed Europa”, come si legge nel comunicato in cui si dà l’annuncio del perfezionamento del processo. Con il closing di oggi la società incorpora tutti gli asset delle compagnie associate e delle sussidiarie relativamente al core business, rappresentato dall’Ariane 6. Il gruppo Airbus Safran Launchers ha oltre 8.000 dipendenti in Francia e Germania ed è composto da 11 sussidiarie e affiliate: APP, Arianespace, Cilas, Eurockot, Eurocryospace, Europropulsion, Nuclétudes, Pyroalliance, Regulus, Sodern e Starsem.  “Con il raggiungimento dell’accordo, Airbus Safran Launchers diventa pienamente operative e si concentrerà per consegnare ai clienti soluzioni competitive. In cima alla lista – ha dichiarato, Tom Enders, ceo Airbus Group – il lanciatore di nuova generazione Ariane 6, che volerà nel 2020”. “Siamo posizionati – ha aggiunto Philippe Petitcolin, ceo di Safran –  per diventare sempre più integrati, efficienti e competitivi”.

Lascia un commento

avatar