Trovaci su: Twitter

Il rilancio di Meridiana passa per IAG

Di Michela Della Maggesa
In In Evidenza
15/04/2014
0 Commenti

“Occorre stare sul mercato internazionale con partner di rilievo, per questo abbiamo deciso di avviare con Avios un nuovo programma per i nostri frequent flyer, che entrerà in vigore il mese prossimo”. Così Roberto Scaramella amministratore delegato di Meridiana, spiegando “Meridiana Club”, l’iniziativa che, tramite Avios, coinvolge International Airline Group (IAG), che possiede British Airways, Iberia e Vueling. Dal 16 maggio, i passeggeri di Meridiana – prima compagnia extra gruppo, con cui Avios ha avviato un accordo del genere -, potranno quindi raccogliere e convertire i punti Avios sui voli Meridiana ed usarli per raggiungere oltre 220 destinazioni nel mondo con BA e Iberia. Allo stesos modo, i soci dei programmi fedeltà di British e Iberia potranno utilizzare i punti Avios sui voli Meridiana, aprendosi così nuove opzioni di volo sulle 60 destinazioni di Meridiana. IAG è uno dei maggiori gruppi di settore per entrate, il terzo in Europa e il sesto al mondo. Ogni anno trasporta circa 77 milioni di passeggeri e possiede una flotta di oltre 430 aeromobili. “Abbiamo cominciato la nostra fase di rilancio dai consumatori – ha detto Scaramella – e questo porterà benefici ai passeggeri, grazie ad un’offerta migliore, e quindi all’azienda”. E alla domanda se questo passo potrebbe essere il preludio di un’alleanza strategica per Meridiana, come noto alla ricerca di un partner, Scaramella ha risposto: “Al momento siamo concentrati sullo sviluppo commerciale. Non c’è ancora nulla di segnato per il futuro”.

Lascia un commento

avatar